Notizie e Appuntamenti

4 dicembre 2023
15.00 - 17.30
online Zoom

Becoming o belonging?
L'importanza di coltivare attivamente la libertà di crescere, divenire e appartenere nelle agenzie formative formali e informali italiane: una riflessione sul presente e sul futuro possibile

pdflocandina

Realizzato nell'ambito del progetto ERMES, il webinar tratterà di temi legati alle identità e alla costruzione dell'alterità in una società caratterizzatada estrema varietà linguistica, religiosa, culturale.
L'incontro sarà un punto di partenza per un ragionamento su cosa può (o non può) o potrebbe significare appartenere e quali sfide questo pone ai servizi. Sarà anche l'occasione per pensare insieme a quali strade possono essere percorse per costruire una società inclusiva che riconosca e ricomponga il suo essere diversa e composita senza aspirare all'omogeneità.

Un dialogo tra
Daniele Brigadoi Cologna, sinologo e sociologo delle migrazioni, socio fondatore di Codici, Direttore del Centro di Ricerca sulle Minoranze (CERM) dell’Università degli Studi dell’Insubria
Hanane Makhloufi, scrittice e attivista per i diritti umani
Jada Bai, mediatrice e docente di lingua cinese

facilita Cristina Cavallo, sociologa e ricercatrice di Codici

Iscrizioni compilando il modulo online: clicca qui
Una volta effettuata l’iscrizione il/la partecipante riceverà il link utile a partecipare sull'email indicata.

Per tutte le informazioni: info@piemonteimmigrazione.it

13 novembre 2023 | 14.00 - 18.00
Sala Comuni (1° piano), Città Metropolitana di Torino
corso Inghilterra 7, Torino

Nell’incontro, riservato a mediatori e mediatrici interculturali, verranno presentate due importanti realtà: lo sportello del sovraindebitamento della Città metropolitana di Torino e il ruolo degli organismi di composizione della crisi per le situazioni di grave indebitamento; l'Associazione Rete Dafne, per la tutela delle vittime di reato.

Apertura lavori: Valentina Cera, Consigliera della Città metropolitana di Torino, con deleghe apolitiche giovanili, politiche sociali e di parità, tutela e promozione lingue madri, biblioteca storica
Presentazione del progetto ERMES: Silvia Genetti, IRES Piemonte
Interventi a cura dell’Ufficio Welfare Pubblica Tutela e rapporti con l'Autorità Giudiziaria della Città Metropolitana di Torino, dell’Ass. Rete Dafne e degli Organismi di Composizione delle Crisi di Nichelino e di Villastellone.

Locandina

Iscrizione obbligatoria entro venerdì 10 novembre: https://forms.gle/hDALztAShoQLnT4y7

Per tutte le informazioni: info@piemonteimmigrazione.it

16 e 23 novembre 2023
Sala Seminari, IRES Piemonte
via Nizza 18, Torino

Due incontri di formazione rivolti a mediatori e mediatrici interculturali:
- 16 novembre 2023 | Strumenti per la tutela dellevittime e potenziali vittime di sfruttamento lavorativo
- 23 novembre 2023 | Lo sfruttamento sessuale:emersione e presa in caricodelle vittime di tratta

Nell'ambito del progetto ERMES sono proposti due appuntamenti di formazione specificatamente rivolti a mediatori e mediatrici interculturali, a cura di IRES Piemonte.
Entrambi gli incontri si terranno con orario 10.00 - 12.00 presso l'IRES; non è necessaria la partecipazione ad entrambi, è possibile iscriversi anche a solo un incontro.

Locandina

Iscrizione obbligatoria entro due giorni prima di ciascun evento: https://forms.gle/FWnVLdmeDpYcvBNX7

Per tutte le informazioni: info@piemonteimmigrazione.it

13 novembre, 27/29 novembre 2023
Sala Conferenze, IRES Piemonte
via Nizza 18, Torino

 

Famiglie e Migrazioni

Il percorso si terrà presso la Sala Conferenze di IRES Piemonte (via Nizza 18, Torino).
Il primo appuntamento si svolgerà in plenaria con la presenza di tutti/ i/le partecipanti. A seguito del primo appuntamento i/le partecipanti saranno suddivisi in due gruppi, ciascuno invitato a partecipare a uno dei due appuntamenti successivi che si svolgeranno in modalità laboratoriale.

Primo appuntamento:
13 novembre, dalle 14:00 alle 18:00 - Famiglie e migrazioni: pensare relazioni e legami in crisi a cura di Simona Taliani e Michela Borile, Associazione Frantz Fanon

Secondo appuntamento
27 novembre, dalle 9:30 alle 12:30
oppure
29 novembre, dalle 9:30 alle 12:30
La relazione operatore/utente nel supporto alla genitorialità.Approfondimento e analisi di casi - a cura di Michela Borile

locandina

Il percorso è rivolto ad assistenti sociali per un numero massimo di 60 partecipanti, pertanto sarà data precedenza alle prime 60 iscrizioni. La formazione è stata accreditata presso l'Ordine degli Assistenti Sociali del Piemonte.

Iscrizione obbligatoria entro il 10 novembre 2023: https://forms.gle/eHehN4w4RhNxGqq57

Per tutte le informazioni: info@piemonteimmigrazione.it

Allargare lo sguardo sulla mediazione interculturale come funzione sociale:
conoscere i fenomeni migratori e decostruire le chiavi di lettura

A cura di CODICI | Ricerca e Intervento

13 giugno, 28 settembre e 5 ottobre 2023, 16:00-18:30
Tre appuntamenti con un gruppo di persone che lavora nell’ambito della migrazione da meno di 5 anni. Un gruppo di lavoro con cui ragionare insieme a partire da spunti sul fenomeno e sulle sfide per la
mediazione interculturale
Locandina

pdfslide dell'intero percorso - Cristina Cavallo, Daniele Brigadoi Cologna, CODICI | Ricerca e Intervento

Pubblicato in Materiali

30 ottobre, 20 novembre e 11 dicembre 2023
Sala Conferenze, IRES Piemonte
via Nizza 18, Torino

 

La relazione interculturale nei servizi

Nel percorso formativo organizzato nell'ambito del progetto ERMES viene proposta un'esplorazione dei temi legati alla relazione interculturale stimolati dalle dinamiche che i processi migratori generano in ciascuno e nei servizi nei quali si opera.
Verrà illustrato come il dare senso, il conoscere la realtà in cui si è immersi, costituisca non solo il passo fondamentale della crescita come singoli individui, ma anche un processo organico proprio delle organizzazioni lavorative.

1° incontro - 30 ottobre: La tela di fondo: il fenomeno migratorio ed il contesto multiculturale
2° incontro - 20 novembre: Gli ostacoli alla relazione interculturale: le attenzioni per i singoli individui e per i servizi
3° incontro - 11 dicembre: Le risorse e le iniziative per costruire una relazione di senso

locandina

Per una buona riuscita del percorso è richiesto ai/alle partecipanti la partecipazione continuativa a tutti gli incontri.
Il percorso prevede un massimo di 30 partecipanti ed è in corso di accreditamento presso l'ordine degli assistenti sociali.

Iscrizione obbligatoria entro il 27 ottobre 2023: https://forms.gle/PcDZDjDXaEHB8cxP8

Per tutte le informazioni: info@piemonteimmigrazione.it

25 e 31 ottobre, 7 e 14 novembre 2023
online / IRES Piemonte

Nell'ambito del progetto ERMES - Evoluzione, Ricerca-Azione, Migrazione E Supporto è stato organizzato un percorso di formazione sullo storytelling dal titolo "Scrivere il futuro" a cura di Filippo Losito, cofounder di Forwardto - Studi e competenze per scenari futuri.

Il percorso, rivolto specificatamente ad assistenti sociali e in fase di accrediamento presso l'Ordine, si propone di fornire ai/lle partecipanti strumenti per comprendere lo scenario presente per attuare azioni utili ad anticipare gli eventi e, allenando la capacità di aspirare, costruire gli scenari desiderati in ambito professionale, strategico e privato.

La formazione avrà inizio mercoledì 25 ottobre e prevede 4 appuntamenti in modalità mista in presenza, presso IRES Piemonte, e online: per la buona riuscita del percorso è richiesta la partecipazione continuativa a tutti gli incontri.

Iscrizione obbligatoria al seguente link: https://forms.gle/JegPinVkbasuv71H9

pdfLocandina

21-22-23 giugno 2023

Summer School La mediazione interculturale. Pratiche e orizzonti di cambiamento

pdfProgramma

Nell'ambito del progetto ERMES si è tenuta a fine giugno una Summer School incentrata sul tema della mediazione interculturale, nella cornice montana di Prà Catinat.
La Summer School è stata organizzata a cura della Prefettura di Torino, IRES Piemonte e della Cooperativa CODICI | Ricerca e Intervento ed ha visto la partecipazione e il confronto di persone che a vario titolo sono attive sul tema, come operatori e operatrici, mediatori e mediatrici impiegati all'interno di istituzioni e realtà diverse come la Commissione Territoriale, i Centri per l'Impiego, l'Ufficio Stranieri del Comune di Torino, la rete anti-tratta, istituzioni scolastiche, ASL, Enti gestori delle funzioni socio-assistenziali, Cooperative che erogano il servizio di mediazione, Associazioni di mediatori/trici e di rifugiati.

 

IMG 20230623 WA0006

 

Sono stati pubblicati due avvisi di gara nell'ambito del progetto ERMES per l'affidamento dei servizi di mediazione linguistica, in particolare per le attività presso l'Agenzia delle Entrate e a chiamata.

Le manifestazioni di interesse dovranno essere inviate esclusivamente via PEC all'indirizzo ammincontabile.prefto@pec.interno.it entro le ore 12.00 di martedì 4 luglio 2023.

 

Si rimanda al sito della Prefettura per tutte le informazioni e la documentazione:

CIG 9862746379. - Avviso pubblico servizio di mediazione linguistica presso Agenzia Entrate. Fondi FAMI Progetto ERMES

CIG 986274851F - Avviso pubblico servizio di mediazione linguistica a chiamata. Fondi FAMI Progetto ERMES

13 giugno, 28 settembre e 5 ottobre 2023
ore 16:00 - 18:30
online Zoom

 

Allargare lo sguardo sulla mediazione interculturale come funzione sociale. Conoscere i fenomeni migratori e decostruire le chiavi di lettura 

Aggiornamento: iscrizioni chiuse per raggiungimento dei posti disponibili

Il percorso di formazione proposto nell'ambito del progetto ERMES ha l’obiettivo di lavorare a un allargamento dello sguardo rispetto al tema della mediazione interculturale, prestando attenzione agli strumenti per conoscere e leggere i fenomeni migratori e decostruire le narrazioni coloniali. I focus degli incontri si dettaglieranno a partire anche dalle specificità e dai bisogni del gruppo, che verrà coinvolto attivamente in momenti emersivi e laboratoriali di condivisione delle proprie esperienze e punti di vista.
Il percorso è rivolto nello specifico a mediatori e mediatrici interculturali, operatori e operatrici di CAS e SAI, assistenti sociali e insegnanti di italiano L2, con un'esperienza lavorativa inferiore a 5 anni.

locandina

Per una buona riuscita del percorso è richiesto ai/alle partecipanti la partecipazione continuativa a tutti gli incontri.
Il percorso prevede un massimo di 30 partecipanti: se le iscrizioni supereranno il numero massimo verrà effettuata una selezione dei partecipanti in base al momento d'iscrizione e al bilanciamento degli enti/soggetti partecipanti in modo da garantire un gruppo.  

Iscrizione obbligatoria entro il 12 giugno 2023 al seguente link: https://forms.gle/WYRDKupSdrLb74Xi7

Per tutte le informazioni: info@piemonteimmigrazione.it

Pagina 1 di 2

Cerca

Search