Il 25 gennaio si è concluso il percorso formativo rivolto agli operatori e alle operatrici delle 5 regioni partner del progetto Common Ground, con il quinto e ultimo incontro, dedicato al supporto all’inserimento abitativo e lavorativo delle persone vittime di sfruttamento lavorativo,

Sul tema dell’abitare sono intervenuti Paolo Moreschi di fio.PSD - Federazione Italiana degli Organismi per le Persone Senza Dimora, Maria Chiara Cela, coordinatrice di progetti abitativi per la Cooperativa Dar Casa di Milano e Gervasio Ungolo dell’Osservatorio Migranti Basilicata e Coop. Sociale Adan.

Gervasio Ungolo ha aperto anche la seconda sessione, dedicata al tema degli inserimenti lavorativi, seguito da Rosa Rotundo di Anpal Servizi SpA e responsabile del Progetto PUOI e Tiziana Bianchini, responsabile dell’Area Immigrazione e Tratta degli esseri umani per Lotta contro l’Emarginazione di Milano.

 

 Materiali:

pdfCG_Programma_casa-lavoro_25-01-2024.pdf

pdfHousing_first_Considerazioni.pdf

pdfGuida_Housing_first.pdf

pdflinee_indirizzo.pdf

pdfPROPOSTA_DOC_SOCIAL_FORUM_GENNAIO_2024.pdf

pdfRisoluzione_parlamento_europeo.pdf

pdfSlide_DAR_CASA.pdf

pdfSlide_Ungolo__Social_Housing.pdf

pdfSlide_Ungolo_Inserimento_Lavorativo.pdf

 Registrazioni del webinar:

Guarda la prima parte: inserimento abitativo

Guarda la seconda parte:  inserimento lavorativo

 

 

Prosegue il percorso formativo rivolto agli operatori e alle operatrici delle 5 regioni partner del progetto Common Ground.

Il 23 novembre si è svolto il quarto incontro, dedicato alla presa in carico delle persone vittime di sfruttamento lavorativo, nell’ambito del quale è stato affrontato il tema della vulnerabilità da molteplici prospettive.

In particolare sono intervenuti: Fabrizio Mora e Lara Carosi della Coop. On The Road, rispettivamente coordinatore servizi emersione ed accoglienza e responsabile dell'Area Servizi al Lavoro; Yagoub Kibeida, executive director di Mosaico Refugees | Azioni per i Rifugiati; Consuelo Bianchelli, operatrice anti-tratta della Casa delle donne per non subire violenza di Bologna; Giulia Berberi, medico con esperienza di assistenza alle persone migranti in frontiera (People on the Move Ventimiglia e Lesvos, salvataggio in mare); Sara Rugiati, Coordinatrice per Afet Aquilone Onlus di Genova, dell'Unità Mobile gap e Progetto Nuovo spazio 21.

 

Materiali:

 pdfCG_Programma_presa_in_carico_23-11-23.pdf

pdfPresa_in_carico_link_utili.pdf

Registrazioni del webinar:

Guarda la prima parte

Guarda la seconda parte

 

 

Nell'ambito del Progetto Anello Forte 4 è stata attivata un'azione di sistema con il Comune di Milano (capofila progetto “Derive e Approdi”) con l’obiettivo di condividere buone prassi tra gli operatori delle due reti anti-tratta sul fenomeno dell’accoglienza dei nuclei monoparentali.

In tale collaborazione si colloca l'organizzazione del seminario “Mamme con bambini: reti territoriali di servizi a confronto -  Attività di formazione per assistenti sociali delle Regioni Piemonte e Lombardia" realizzato in modalità webinar il 15 novembre 2023 dalle ore 09.30 alle ore 13.30.
L'evento, accreditato presso il CNOAS, ha visto la partecipazione di 130 persone (assistenti sociali e operatori anti-tratta) delle due Regioni.

Guarda il video

Il 24 ottobre si è svolto il terzo incontro del percorso formativo organizzato dal progetto Common Ground e rivolto a operatori e operatrici delle 5 regioni partnner.

La formazione, dal titolo “La rete dei servizi multi-agenzia. Meccanismi di referral e coinvolgimento dei diversi attori”, ha visto l’alternarsi di interventi dedicati alla presentazione di servizi che, a vario titolo, sono coinvolti nel lavoro multi-agenzia di contrasto e prevenzione dello sfruttamento lavorativo.

Sono intervenuti nell’ordine: Paola Degani dell’Università degli Studi di Padova, Sabrina Gaeta della Direzione Interregionale del Lavoro del Nord, Giovanna Tajarollo di INAIL, Anna Maria Poggio di CGIL Piemonte, Pietro Schwarz di CGIL Cuneo, Tommaso del Tomba del Centro per l’Impiego di Saluzzo, Andrea Pisano dell’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Vicenza e Cinzia Bragagnolo per i Progetti Navigare e Common Ground della Regione Veneto.

Materiali:

pdfIspettorato del Lavoro - Sabrina Gaeta | Direzione Interregionale del Lavoro del Nord
pdfMulti agenzia: link utili

Registrazioni del webinar:
Guarda la prima parte
Guarda la seconda parte

Il 19 settembre 2023 si è svolto il secondo dei 5 appuntamenti previsti dal percorso formativo organizzato nell’ambito del progetto Common Ground, dal titolo “Sfruttamento lavorativo: approfondimento giuridico”.

Il seminario, rivolto a operatori e operatrici delle 5 regioni coinvolte dal progetto, si è articolato in due interventi. Nel primo Laura Calafà, Professoressa ordinaria all’Università di Verona, ha trattato i temi legati al diritto del lavoro e agli indicatori di sfruttamento; nel secondo intervento Francesca Nicodemi, Avvocata specializzata nella materia del diritto dell'immigrazione e nella tratta di esseri umani, ha affrontato la tutela legale delle vittime di tratta e sfruttamento lavorativo e le diverse forme di protezione internazionale e nazionale accordabili.

Materiali:

pdfLavoro, diritto, sfruttamento - Laura Calafà | Dip. Scienze Giuridiche, Università di Verona
pdfLa tutela legale delle vittime di tratta e sfruttamento lavorativo. Le diverse forme di protezione internazionale e nazionale accordabili - Francesca Nicodemi | ASGI
pdfPiano Nazionale Lavoro Sommerso 2023
pdfProtezione e assistenza delle vittime di sfruttamento lavorativo. Un’analisi comparativa - ILO
pdfLinee Guida di Protezione Internazionale - UNHCR
pdfL’identificazione delle vittime di tratta tra i richiedenti protezione internazionale e procedure di referral - Linee Guida per le Commissioni Territoriali

Registrazioni del webinar:
Guarda la prima parte
Guarda la seconda parte

Nell’ambito del progetto Common Ground, il 21 luglio si è tenuto il primo dei cinque seminari previsti per la formazione degli operatori e delle operatrici dal titolo "Sfruttamento lavorativo: inquadramento del fenomeno".

Il tema affrontato ha riguardato un inquadramento generale del fenomeno: in una prima parte del seminario operatori e operatrici delle 5 regioni coinvolte dal progetto hanno presentato il loro punto di vista sulle realtà di sfruttamento lavorativo dei loro territori, analizzando nazionalità, ambiti e modalità di sfruttamento, ed eventuali dati sul fenomeno.

In una seconda parte, il sociologo Marco Omizzolo ha cercato di raccogliere i diversi spunti emersi durante i precedenti interventi, raccontando la sua esperienza e interpretando gli aspetti del fenomeno che necessitano di approfondimento.

Guarda il video

Registrazione del webinar "Isolare, trattenere e respingere. Le riforme dell'attuale governo in tema di immigrazione" a cura degli avvocati Carla Lucia Landri e Maurizio Veglio dell'Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione (ASGI).

pdflocandina

pdfslide

Vai alla playlist con tutte le parti del webinar

Guarda la prima parte #1 Le domande di riconoscimento della protezione internazionale pendenti 
La seconda parte #2 Le nuove domande di riconoscimento della protezione internazionale
La terza parte #3 Nuove disposizioni in materia di richiedenti protezione internazionale, le procedure accelerate e le procedure in frontiera 
La quarta parte #4 La nuova (vecchia) protezione speciale 
La quinta e ultima parte #5 Le modifiche al sistema di accoglienza e riguardo alle procedure di espulsione e trattenimento al CPR 

Il webinar si inserisce nell'ambito del progetto Mediato promosso da Ires Piemonte, ASGI e A.M.M.I. e finanziato da Compagnia di San Paolo, in collaborazione con il progetto ERMES.

Videopillola "Le domande di emersione tra ritardi, ostacoli ed esiti" a cura di Alberto Pasquero, Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione (ASGI).

pdfmateriali

La videopillola si inserisce nell'ambito del progetto Mediato finanziato da Compagnia di San Paolo e promosso da Ires Piemonte, ASGI, Amref-CCM e A.M.M.I.
Per tutte le informazioni: https://www.piemonteimmigrazione.it/mediato/

 

Videopillola "Rinnovo e rilascio dei passaporti dei minori non accompagnati e neomaggiorenni: aspetti problematici e possibili soluzioni" a cura di Daniela Zitarosa, Associazione Studi Giuridici sull'Immigrazione (ASGI).

pdfslide

La videopillola è stata prodotta nell'ambito del progetto Mediato finanziato da Compagnia di San Paolo e promosso da Ires Piemonte, ASGI, Amref-CCM e A.M.M.I.
Per tutte le informazioni: https://www.piemonteimmigrazione.it/mediato/

 

Pagina 1 di 7

Search