Home
29 | 04 | 2017
Percorso formativo per operatori/trici dei servizi pubblici del Piemonte - Progetto Ve.S.T.A PDF Stampa E-mail
Lunedì 23 Gennaio 2017 15:37

IMAG VESTA

Il Progetto Ve.S.T.A - Verso Servizi Territoriali Accoglienti, finanziato dal Fondo Asilo Migrazione ed Integrazione (FAMI 2014-2020), realizzato da Regione Piemonte in partenariato con IRES Piemonte, DIGSPES - Univesità del Piemonte Orientale (UPO) e l'Associazione per gli Studi Giuridici sull'Immigrazione (ASGI), sta concludendo il percorso formativo rivolto agli operatori/trici dei servizi pubblici del Piemonte che si è svolto a Torino, Alessandria, Cuneo, Novara e Vercelli.

ll ciclo di incontri ha approfondito temi connessi al fenomeno migratorio attraverso strumenti sociologici, antropologici e giuridici, volendo rispondere all’esigenza di aggiornamento continuo degli operatori/trici dei servizi piemontesi che si trovano a dover rispondere alle crescenti richieste di interventi a favore della popolazione straniera residente e dei titolari di protezione internazionale e umanitaria.

Si è rivolto - a tutti gli operatori/trici delle Pubbliche Amministrazioni, agli operatori/trici di servizi in convenzione con la Pubblica Amministrazione, agli operatori/trici dei Centri di Accoglienza

scarica la presentazione

Il percorso composto da 5 giornate ha preso l'avvio a febbraio e si concluderà a maggio.
Alessandria - per gli operatori dei territori di Alessandria e Asti - programma
Torino - per gli operatori di Torino e città metropolitana - programma
Cuneo - per gli operatori di Cuneo e provincia - programma
Novara - per gli operatori dei territori di Novara e VCO - programma
Vercelli - per gli operatori dei territori di Vercelli e Biella - programma  ATTENZIONE! CAMBIO DATE (9 maggio al posto del 27 aprile)

Per gli iscritti all’Ordine degli Assistenti Sociali sono previsti i crediti formativi.

Per richiedere l'attestato e il CODICE ID per l'Ordine degli Assitenti Sociali: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.