Novità Legislative

Cerca nelle novità legislative

A seguito dell’approvazione della legge sulle unioni civili, il Governo era intervenuto con il D.P.C.M. del 23 luglio 2016. Nel provvedimento si leggeva tra l’altro che che il cittadino straniero che voglia costituire in Italia un'unione civile in Italia, è tenuto a presentare all'ufficiale dello stato civile il nulla osta…
Come è noto, il Parlamento, nell’aprile del 2014, aveva approvato in via definitiva la legge-delega sulla riforma delle sanzioni che prevedeva di trasformare in illecito amministrativo il reato di ingresso e soggiorno nel territorio dello Stato. Tuttavia il Governo non aveva ritenuto di mettere mano al testo e ancora nel…
Il Tribunale di Torino, con l’ordinanza dal 19 dicembre 2016, pur affermando che la situazione del Gambia, paese di provenienza del richiedente, non integra i requisiti per il riconoscimento della protezione internazionale, ha tuttavia ritenuto che la stessa sia caratterizzata da molteplici e gravi violazioni dei diritti umani. Il Giudice,…
Con la sentenza n. 444 del 30 novembre 2016 la Corte d’Appello di Brescia ha stabilito il carattere discriminatorio della condotta dell’INPS che nelle disposizioni della legge 190 del 2014 esclude dal cd. bonus-bebè i cittadini non comunitari non titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo.…
Il Ministero dell'Interno ha emanato la Circolare del 24 novembre 2016 contenente le indicazioni operative relative alle modifiche intervenute con il Decreto Legislativo n. 203/2016. Tra l'altro, l'Amministrazione specifica che gli stagionali stranieri possono essere impiegati solo nel settore agricolo ed in quello turistico-alberghiero. Inoltre sottolinea la previsione relativa alla…
E’ entrata in vigore il 4 novembre scorso, la legge n. 199 del 29 ottobre 2016 che contiene le nuove disposizioni in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero e dello sfruttamento del lavoro in agricoltura. Le modifiche prevedono la rimodulazione del reato di caporalato che punisce il datore…
Con il Decreto Legislativo n. 203 del 29 ottobre 2016 in attuazione della direttiva 2014/36/UE, sono state apportate alcune modifiche alla disciplina dell’ingresso e del soggiorno dei lavoratori stagionali. In particolare, il provvedimento conferma la possibilità di convertire il permesso di soggiorno stagionale in permesso di soggiorno per lavoro subordinato…
Il Consiglio di Stato, con la sentenza del 26 ottobre 2016 n. 44087, ha respinto il ricorso proposto dal Governo contro la sentenza del T.A.R. Lazio che aveva ritenuto sproporzionato e quindi illegittimo il carico del contributo per la richiesta del permesso di soggiorno. Il 27 ottobre il Ministero ha, dunque,…
Il contributo da 80 a 200 euro per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno era stato cancellato dal Tar del Lazio lo scorso maggio in ossequio alla sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea del settembre 2015 che aveva ritenuto sproprorzionato il carico del contributo sul richiedente.…
Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search