Novità Legislative

Cerca nelle novità legislative

Con il decreto del 10 marzo 2016 del Ministero dell'Economia e delle Finanze, pubblicato il 27 aprile 2016, sono stati sensibilmente aumentati gli importi previsti per il rilascio del permesso di soggiorno elettronico che salgono a: 30,46 euro per la stampa del documento da parte del Poligrafico dello Stato; 110,46…
Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 1382 depositata il 7 aprile 2016, ha confermato il diniego di rilascio del permesso di soggiorno per minore età di un ragazzo originario del Bangladesh a seguito di esame auxologico che aveva evidenziato un quadro di maturazione scheletrica compatibile con l'età di…
Con l’ordinanza del 16 aprile 2016, il Tribunale di Bergamo, ha riconosciuto il diritto al cd “bonus bebé” anche alla madre non comunitaria e priva di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo bensì titolare di permesso di soggiorno per motivi familiari. Questo perché una recente direttiva comunitaria prevede parità…
Il Consiglio di Stato, con la sentenza n. 1327 del 5 aprile 2016, ha affermato che al momento della revoca del permesso di soggiorno UE per lungosoggiornanti l’Amministrazione deve sempre valutare se sussistano i requisiti per il rilascio di un permesso di soggiorno ordinario. Il destinatario di una revoca del…
Con la sentenza n. 281 del 3 marzo 2016, il TAR Piemonte ha accolto il ricorso presentato avverso il diniego di conversione del permesso di soggiorno rilasciato per minore età in permesso di soggiorno per lavoro. Nel caso in esame, il richiedente, entrato in Italia all’età di 17 anni, aveva…
Con la Circolare del 4 marzo 2016 la Regione Piemonte ha chiarito che al richiedente asilo deve essere riconosciuto il diritto all’esenzione dalla spesa sanitaria. Durante i primi sei mesi di permanenza, periodo in cui il richiedente non può accedere all’attività lavorativa, la sua posizione sarà assimilata a quella dei…
Con la sentenza del Consiglio di Stato n. 692 del 19 febbraio 2016 è stato ribadito il principio in base al quale spetta all’Amministrazione verificare accuratamente la capacità economica dell’impresa che chiede l’autorizzazione all’assunzione nell’ambito dei flussi di ingresso di un lavoratore che si trovi ancora all’estero. Tuttavia, nell’ambito di…
Il 16 febbraio è entrata in vigore la legge n. 12 del 20 gennaio 2016 che riconosce il cd. “ius soli sportivo”. In base a queste nuove disposizioni i minori stranieri regolarmente residenti in Italia, a partire dal decimo anno di età, potranno essere ammessi al tesseramento nelle società sportive…
Con il D.P.C.M. del 14 dicembre 2015 pubblicato oggi, il Governo ha stabilito le quote di ingresso dei lavoratori non comunitari per l’anno 2016. In particolare, sono previsti 1000 ingressi per lavoro subordinato non stagionale per coloro che abbiano completato all’estero programmi di formazione ed istruzione, 100 ingressi per lavoratori…
Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search