Novità Legislative

Cerca nelle novità legislative

Anche il reddito prodotto dopo la notifica del rigetto deve essere valutato ai fini del rinnovo del permesso di soggiorno

Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 2928 del 14 giugno 2017 ha affermato che, ai fini del rinnovo del permesso di soggiorno,  “le sopravvenienze reddituali di segno positivo” che si siano verificate dopo la notifica del provvedimento di rigetto e che siano state portate all’attenzione dell’Amministrazione in sede di ricorso sono rilevanti e devono essere valutate in chiave prognostica.

pdfConsiglio di Stato n. 2928/2017

Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search