Stampa questa pagina

Cosa fare in caso di diniego del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo?

Il provvedimento di diniego deve essere motivato e notificato al cittadino straniero.
Contro il provvedimento di diniego è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale del luogo in cui ha sede la questura che ha emanato il provvedimento entro 60 giorni dalla data della notifica del provvedimento.

Approfondimenti