Soggiornare

Quali sono i casi di conversione del permesso di soggiorno?

Si indicano i seguenti casi di conversione del permesso di soggiorno:

  • senza vincolo di quote:
  1. motivi umanitari per protezione sociale o per sicurezza pubblica, in lavoro subordinato o autonomo e studio;
  2. motivi umanitari, in lavoro subordinato o autonomo;
  3. motivi familiari, in lavoro subordinato o autonomo, studio, attesa occupazione, esigenze sanitarie o di cura e residenza elettiva;
  4. ogni permesso in permesso per motivi familiari;
  5. lavoro autonomo, in lavoro subordinato o residenza elettiva;
  6. lavoro subordinato, in lavoro autonomo o residenza elettiva;
  • entro quote:
  1. motivo di studio o formazione, in lavoro subordinato o autonomo;
  2. lavoro stagionale, in lavoro subordinato sin dalla prima stagione.
Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search