Cittadinanza

Cosa fare in caso di diniego della richiesta di cittadinanza?

Ai sensi dell’art. 19 bis D.Lgs. n. 150/2011, come modificato dalla L. 46/2017, le controversie in materia di accertamento dello stato di cittadinanza italiana sono regolate dal rito sommario di cognizione ed è competente il Tribunale della sezione specializzata in materia di immigrazione, protezione internazionale e libera circolazione dei cittadini dell’Unione europea del luogo in cui il ricorrente ha la dimora.

Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search