Cittadinanza

Quali sono i requisiti per richiedere la cittadinanza italiana per matrimonio?

L’acquisto della cittadinanza per matrimonio è regolato dall’art. 5 L. 91/1992.
Il coniuge di cittadino italiano puo' richiedere la cittadinanza italiana se dalla data del matrimonio sono trascorsi almeno due anni (se la coppia risiede in Italia) oppure tre anni (se la coppia risiede all’estero), senza che sia intervenuta separazione legale o scioglimento del matrimonio. I termini sono ridotti della metà in presenza di figli della coppia.
La giurisprudenza, in alcuni casi, ha ritenuto non ostativa all’acquisto della cittadinanza italiana la morte del coniuge cittadino prima del termine della procedura.

Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search