Abitare

Quali sono le procedure necessarie - e quali sono i requisiti - per richiedere ed ottenere un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP)?

Gli assegnatari di alloggi ERP sono selezionati tramite Bando pubblico, lo strumento previsto dalla Legge per individuare gli aventi titolo all'assegnazione di un alloggio di Edilizia Sociale sulla base delle condizioni di disagio dei nuclei famigliari. Il bando - emesso periodicamente - si può trovare:
• nell'albo pretorio del Comune di Residenza
• nella sede di A.T.C . di competenza
• sul Bollettino Ufficiale della Regione
La domanda si può presentare nei periodi stabiliti dal calendario organizzativo, producendo un'autocertificazione dei dati richiesti e presentando l'ISEE in corso di validità.
I requisiti principali, indispensabili per poter partecipare al Bando, sono:
essere residente o prestare attività lavorativa da almeno tre anni (estendibili sino a 5) nel comune che emette il bando di concorso o in uno dei comuni del medesimo ambito territoriale, criterio valido per tutti, cittadini italiani, comunitari o extra-comunitari regolarmente presenti sul territorio
non avere nessuna proprietà (o altro diritto reale esclusivo di godimento) nella Regione Piemonte, o comunque idoneo al proprio nucleo famigliare
avere un indicatore ISEE inferiore al limite annualmente stabilito dal Regolamento Regionale, per il 2018 pari a € 21.034,41
Sulla base di questi criteri vengono assegnati punteggi ai richiedenti in ragione delle condizioni sociali, economiche ed abitative da questi autocertificate, e conformemente al Regolamento 10/R reperibile al sito www.regione.piemonte.it/edilizia.

 

Iscriviti alla nostra newsletter:
Joomla Extensions powered by Joobi

Search